Politica – Doveri degli Autori

Politica

» Ambito di Interesse
» Comitato di Referaggio
» Sezioni
» Peer Review
» Frequenza di Pubblicazione
» Politica Open Access
» Codice Etico delle Pubblicazioni
» Doveri degli Editori
» Doveri dei Revisori
» Doveri degli Autori

Doveri degli autori

Accesso e conservazione: se gli editori lo ritengono opportuno, gli autori degli articoli dovrebbero rendere disponibili anche le fonti o i dati su cui la ricerca è basata, in modo che possano essere conservati per un periodo di tempo ragionevole dopo la pubblicazione e, possibilmente, essere accessibili.

Originalità e plagio: gli autori sono tenuti a dichiarare di aver composto un lavoro originale in ogni sua parte, citando tutti i testi utilizzati.

Pubblicazioni multiple, ripetitive e/o competitive: l’autore non dovrebbe pubblicare articoli che ripetano gli stessi risultati di ricerca in più di una rivista scientifica: la proposta simultanea dello stesso contributo a più di una rivista scientifica è da considerarsi eticamente impropria e riprovevole.

Elenco delle fonti: l’autore dovrebbe sempre fornire la corretta indicazione delle fonti e dei contributi menzionati nell’articolo.

Paternità letteraria: dovrebbe essere correttamente attribuita la paternità letteraria dell’opera e dovrebbero essere indicati come co-autori tutti coloro che hanno dato un contributo significativo alla progettazione, organizzazione, attuazione e revisione della ricerca che è alla base dell’articolo. Se altre persone hanno partecipato in modo significativo in alcune fasi della ricerca, il loro contributo deve essere esplicitamente riconosciuto. Nel caso di contributi scritti a più mani, l’autore che invia il testo alla rivista è tenuto a dichiarare che ha correttamente espresso i nomi di tutti gli altri co-autori, ha ottenuto la loro approvazione della versione finale del articolo e il consenso per la pubblicazione nella “EDIMAST: Experiences of teaching with Mathematics, Sciences and Technology – Esperienze Didattiche con Matematica, Scienze e Tecnologia”.

Conflitto di interessi e dichiarazioni: tutti gli autori sono tenuti a dichiarare esplicitamente che non vi siano conflitti di interesse che possono avere influenzato i risultati ottenuti o le interpretazioni proposte. Gli autori devono anche indicare le agenzie di finanziamento della ricerca e/o il progetto da cui si sviluppa l’articolo.

Errori in articoli pubblicati: quando un autore nel suo articolo identifichi un errore significativo o un’imprecisione, ne informa immediatamente gli editori della rivista e fornisce loro tutte le informazioni necessarie per elencare le relative correzioni alla fine dell’articolo stesso.